Auto Usata: come ottenere un prestito finalizzato

Se si vuole chiedere un finanziamento per l’acquisto di un’auto usata, si hanno due possibilità: fare richiesta di un prestito non finalizzato, oppure comunicare alla banca, presentando un preventivo, che si vuole comprare un’auto usata con la cifra che si otterrà in prestito. Oggi vediamo cosa è necessario fare per riuscire ad ottenere un prestito finalizzato.

auto

Per potersi assicurare il prestito, innanzitutto non si deve essere protestati. Ai cattivi pagatori, infatti, a meno che non ci siano particolari condizioni favorevoli, non è possibile concedere prestiti finalizzati. Se non si hanno altri debiti, invece, si può tranquillamente presentare richiesta di prestito. La banca farà una proposta di finanziamento sulla base del prezzo di listino dell’auto usata, prendendo anche in considerazione l’anno di immatricolazione e le successive revisioni. L’istituto di credito strutturerà quindi un piano di ammortamento che si concluda prima che l’auto venga demolita, perché inutilizzabile.

Negli anni passati, il prestito veniva concesso esclusivamente per l’acquisto di un veicolo nuovo. Ma ora, complice la crisi economica, le banche concedono prestiti vantaggiosi anche per coloro che scelgono il mercato dell’usato, a patto che questo sia garantito da un concessionario e non si faccia uso di annunci rinvenuti su Internet (che possono potenzialmente celare anche pesanti truffe). Le offerte non mancano ma è consigliabile fare un confronto su WEB e valutare le diverse rate del finanziamento: un tasso di interesse troppo alto non è comune in prestiti così diffusi, visto che si esibiscono già tutte le garanzie alla banca prima della firma.

Per ottenere questo particolare tipo prestito di prestito finalizzato è necessario presentare, al momento della richiesta, i seguenti documenti:

  • fotocopia dei documenti di riconoscimento;
  • fotocopia dell’ultima busta paga, o comunque di una corrispettiva attestazione di reddito;
  • preventivo del concessionario;
  • documenti relativi al mezzo.