Forex: come guadagnare dagli scambi valutari



Si sente spesso parlare di trading fx, ma non sempre l’utente che si imbatte in questo argomento ha la giusta preparazione per capire realmente di cosa si tratti. Considerato che, però, stiamo parlando di una interessantissima opportunità finanziaria, vale la pena scoprirne maggiori dettagli. Di seguito, dunque, un semplice e breve riepilogo generale sul Forex, sulle sue caratteristiche e su come è possibile guadagnare dagli scambi valutari. Per chi parte proprio da zero, va ricordato che il mercato dei cambi è il mercato finanziario dove ogni giorno vengono eseguite numerosissime compravendite di coppie di valute. Sia da parte di banche e società, sia da parte di traders privati.

Forex: come si diventa investitori di successo

Partiamo da una buona notizia: guadagnare sul mercato dei cambi non è difficile. Tuttavia, occorre comprendere alcuni concetti base. Innanzitutto, per quanto il trading Fx sia adatto a qualsiasi tipologia di utente, non è possibile trasformarsi in investitori di successo senza la dovuta formazione.

In seconda battuta, è importante ricordare che il primo passo da compiere riguarda la scelta del broker finanziario. Il broker è l’intermediario tra il trader e il mercato. Il suo lavoro comprende l’offerta e la messa a punto di una lunga serie di servizi che consentiranno all’investitore di operare sul mercato in modo coerente e profittevole. A partire proprio dalla formazione.

Un intermediario affidabile deve essere autorizzato, regolamentato e vigilato dagli enti competenti.


Premesso questo, diamo uno sguardo allo svolgimento di una negoziazione con le valute. L’obiettivo del trader, detto in parole semplici, è quello di comprare una valuta per la quale si prevede il rafforzamento un Borsa e, contemporaneamente, venderne un’altra che sta per attraversare una fase di indebolimento. Se le previsioni del trader sono corrette, un’operazione di questo tipo può generare profitti molto interessanti. Più si rafforza la moneta acquistata, più si indebolisce quella venduta e più alto sarà il guadagno del trader.

Trading Fx: i servizi del broker finanziario

Come detto precedentemente, per arrivare a negoziare le valute occorre prima aprire un conto di investimento presso un broker finanziario. La scelta del broker è di fondamentale importanza. Per fare un paragone banale, ma esplicativo, l’intermediario è per il trader come un fornitore alimentare per un ristoratore. Senza qualità, dunque, il talento o l’impegno non conta.

Dando per scontato che un potenziale trader scelga il proprio broker solo tra le società che operano legalmente, i servizi da valutare sono: area formativa, conto demo, piattaforma di trading, servizio assistenza, strumenti di analisi tecnica e fondamentale, bonus e incentivi. Il Forex, se svolto con consapevolezza e tramite servizi di qualità, può rappresentare il settore giusto grazie al quale migliorare la propria vita o addirittura reinventarla!