Prestiti personali BNL 2017: calcola rata, preventivi e simulazione

Una delle banche senza alcun dubbio di maggior successo degli ultimi anni è la BNL, che elargisce prestiti personali ai propri clienti in funzione dei principi di flessibilità e trasparenza. Se avete intenzione di costruire una nuova casa o di rendere reali i viaggi che da tempo sognate, non perdete l’occasione di dare uno sguardo alle simulazioni di prestito e ai preventivi che seguono.

Simulazione di prestiti personali BNL online

La caratteristica che contraddistingue la banca BNL da tutti gli altri istituti di prestito è senza dubbio la capacità di soddisfare le esigenze di ogni target di cliente; questo viene dimostrato dal fatto che semplicemente visitando il sito internet ufficiale della banca, qualunque cliente è in grado di farsi una idea di ciò che BNL è in grado di offrire, come ad esempio prestiti per studenti, per dipendenti, per pensionati, ma anche prestiti green e finanziamenti per il consolidamento dei debiti. Grazie al simulatore online posto nella home page del sito BNL è possibile effettuare svariati preventivi. Senza alcuna necessità di recarsi presso una filiale, la BNL propone ai propri clienti prestiti fino a 99 mila euro del tutto richiedibili online in pochi e semplici passi.

Con PrestitiOnline24 abbiamo a disposizione un simulatore di prestiti personali BNL per calcolare la rata in base all’importo. Con l’uso dello strumento, ipotizziamo che un cliente necessiti di una somma pari a 10 mila euro che spenderà nell’acquisto di una nuova auto; sarà il cliente a comunicare alla BNL in quanto tempo vorrà e potrà restituire il finanziamento. In 36 mesi la rata mensile calcolata in base al prestito sarà di circa 320 euro, ai quali andranno aggiunti i rispettivi interessi che in questo caso equivalgono a TAEG di 6,35 % e TAN di 4,99%. Il cliente non è obbligato a stipulare alcuna polizza assicurativa iniziale (a meno che non sia un pensionato ce richiede il pagamento della rata mensile mediante la cessione del quinto), ma dovrà sostenere una spesa iniziale pari a circa 200 euro per avviare la pratica del finanziamento vero e proprio.

Supponiamo che si chiedano invece alla BNL ben 80 mila euro utili per ristrutturare la propria abitazione o relativi all’acquisto di una prima casa; in tal caso secondo il calcolo della rata fondato su 120 mensilità, l’ammontare da pagare equivarrebbe a 895 euro, che il cliente dovrà restituire con in aggiunta anche gli interessi di TAN e TAEG al 5,99% e 6,33%. Se invece avete intenzione di richiedere la cifra di 20 mila euro, sempre mantenendo un TAN fisso al 4,99% e un TAEG al 6,35%, la BNL propone di restituire il finanziamento in 36 rate mensili ciascuna dell’ammontare di circa 850 euro.

Prestiti personali BNL con agevolazioni: preventivo

Anche i piccoli prestiti possono essere richiesti alla BNL; ad esempio grazie alle agevolazioni per studenti è possibile richiedere un finanziamento che va da 3 a 5 mila euro con Tan fisso al 3,90% e taeg al 3,97%. Ipotizziamo la concessione del massimo di mille euro che il cliente potrà rimborsare in rate mensili a partire da 12 mesi pagando in questo caso una piccola rata di meno di 90 euro senza dover poi aggiungere alcuna spesa di istruttoria,; si dovrà soltanto aggiungere una spesa dell’ammontare di 21 euro per avviare la pratica.La soluzione Green invece che BNL propone ai suoi clienti per stare dalla parte dell’ambiente è un prestito finanziabile fino al 100%, nel senso che è in grado di rimborsare la totalità della spesa sostenuta. Con questo finanziamento il cliente può ottenere fino a 100 mila euro per l’efficientemento energetico della sua abitazione. Supponiamo che gli venga concesso un finanziamento di 50 mila euro; questo potrà essere estinto nelle seguenti soluzioni: dividere il totale in 120 rate mensili, ognuna di circa 560 euro al mese alla quale vanno aggiunti gli interessi tan e taeg di 5,99& e 6,49%.

Un’ultima particolare novità che la BNL propone come prestito personale è IN Novo, un tipo di finanziamento che si può richiedere facilmente online e che con pochi documenti assicura di ricevere il denaro in meno di tre giorni sul proprio conto corrente bancario. In Novo è l’unico prestito personale che mantiene il tasso fisso fino all’ultima rata mensile. Anche in questo caso, volendo effettuare un preventivo online, ipotizziamo che al cliente spetti la cifra di 30 mila euro; prima di avviare la pratica sarà tenuto a scegliere tra l’opzione Flexi e l’opzione Reloaded; la prima assicura la sospensione del pagamento fino a tre volte nell’arco della durata dell’intero prestito, mentre invece la seconda consente di avere a disposizione altro denaro dopo sei mesi dalla stipulazione del contratto. Ad esempio anche in questo caso la somma di 10 mila euro potrà essere restituita in un massimo di 120 mensilità del valore di 115 euro ciascuna e con tan e taeg fissi al 7,14% e 5,99%.e in tal caso senza assicurazione inclusa, ma con spese iniziali da sostenere pari a circa 400 euro.